Escursioni da Fes

Se volete sapere alcuni luoghi interessanti intorno a Fez, questi sono i nostri suggerimenti:

  • Volubilis

Partenza dal vostro Riad o Hotel Ore 8H00 antica città romana, dove i resti archeologici sono meglio conservati e più visitati del Marocco. La zona è stata dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1997. Occupa 40 ettari e si trova a 33 chilometri a nord di Meknes. Anche se è meglio camminare alla scoperta delle rovine, ci sono alcuni punti che non si può perdere, come il foro, la basilica e il tempio di Giove, le terme, l’Arco di Caracalla e il splendidi mosaici. Guidato opzionale. In serata si torna a fez

  • Meknes

Partenza dal vostro Riad o Hotel Ore 8H00  la città più modesta delle quattro città imperiali del Marocco, che lo rende un diverso, molto più tranquilla e rilassata rispetto a Fez, Marrakech e Rabat. Meknes è circondata da campi, con prodotti agricoli uno dei fondamenti dell’economia della città. È interessante notare che questa regione produce la maggior quantità di vino dal Marocco, che è già di per sé sorprendente, dal momento che i musulmani è proibito bere alcolici. Qui si può visitare il souk, Place el-Hedim: Plaza el-Hedim (che è quello che Meknes Jamaa el Fna è Marrakech), il Museo Dar Jamai, il Mausoleo di Moulay Ismail, la Madrasa Bou Inania .. .

Mulay è uno dei luoghi di pellegrinaggio più famosi in Marocco. Il suo nome onora Idris I, nipote di Maometto e fondatore della dinastia Idrísita. Lo stato religioso della città ha portato alla metà del XX secolo è stato chiuso ai non musulmani. Attualmente l’unico posto è vietato il mausoleo di Moulay Idris. Oltre a visitare il Mausoleo di Moulay al di fuori di Idris, visitiamo la Plaza de Moulay Idris I, terrazze panoramiche eil minareto circolare che esiste solo in Marocco. In serata si torna a fez

  • Da fez a Ifrane

Partenza dal vostro Riad o Hotel Ore 8H00 una città di montagna situato a 65 chilometri a sud di Fez. Pulito e ordinato, Ifrane è parchi, laghi alpini e le case in stile, per cui è conosciuta come la “Svizzera del Marocco”. Creato dai francesi nel 1930 come meta turistica. Durante l’inverno è una delle mete sciistiche più importanti in Marocco. Nel centro si può visitare la città, la pietra Leone (scolpita da un soldato tedesco durante la seconda guerra mondiale dopo l’ultimo leone dell’Atlante), Al-Akhawayn e all’esterno del Palazzo Reale . In serata si torna a fez

  • Azrou e foreste di cedro

Partenza dal vostro Riad o Hotel Ore 8H00 Azrou è una popolazione berbera importante situato all’interno del Medio Atlante. Più conosciuto della città stessa sono le foreste di cedro che la circondano. Azrou vivono in 50.000. L’abitante più famoso di questi boschi è la Great Cedar Gouraud, il più grande cedro antichi della regione. Purtroppo, morì pochi anni fa da una invasione di processionaria. Molto vicino ai posti Cedar Gouraud trovare souvenir, bibite e noccioline per nutrire le scimmie di centinaia Gibilterra che vivono nella zona anche visitare la piccola medina, dove si possono trovare negozi e botteghe, legno e tappeti. In serata si torna a fez.

 

 

Compreso :

– Auto  con aria condizionata

– Carburante – Acqua menirale .

– Autista che parla italiano

No Compreso :

– Bevande –

– Biglietti d’ingresso per monumenti

Copyright © 2014 | Livingmarruecos ( S.A.R.L ) | Patente N°:19395953   CIF:14480483